Brodo granulare vegetale con bucce di patate e carote al peperoncino

Attenzione: puoi votare solo 1 ricetta al giorno ×

Brodo granulare vegetale con bucce di patate e carote al peperoncino

616 voti - 02-12-2015 - claudia

Ingredienti : 250 g bucce di patate 183 g bucce di carote 8 g peperoncino piccante 250 g pomodori 235 g cipolla 375 g ciuffi di sedano 20 g zenzero 135 g peperone tra rosso e giallo 400 ml vino bianco 500 g sale grosso 60 g gambi e qualche foglia di prezzemolo 4 spicchi d'aglio; aromi Preparazione: Le bucce di patate e carote sono come riciclo facendo altri cibi, lavati in precedenza per bene, sbucciate e pelate e tenute nel frigo in un contenitore con un tovagliolo di carta sopra. La quantità è facoltativa sia per le bucce che per tutte le altre verdure, servirà solo per regolarsi con il sale, io ho messo 1/3 del peso delle verdure. Per circa 1,500 Kg verdure ho messo 500 g sale. Di solito uso i gambi di sedano per cucinare e le foglie li tengo per fare il brodo vegetale, anche perché non tutte le ricette prevedono anche le foglie, perciò lavare e tagliare a pezzi. Tagliare le bucce a pezzi più piccole e metterli in una pentola capiente, insieme alla cipolla ben lavata e tagliata con la stessa buccia, i pomodori, i peperoni, il sedano, il prezzemolo, io ho messo più gambi che foglie, che solitamente li buttavo, ma ora non più, l'aglio ben lavato e messo con la buccia, il peperoncino tagliato a rondelle, lo zenzero ben lavato e tagliato con la buccia e aromi a piacere come basilico, timo, maggiorana, rosmarino. Aggiungere nella pentola il sale, il vino e cuocere il tutto fino a che il vino si è quasi completamente evaporato. Mettere il tutto su due lastre da forno ricoperte di carta forno in modo che formino un letto sottile di verdure e asciugare nel forno ventilato preriscaldato a 100° per circa 3 ore o fino a che le verdure saranno asciutte, mescolando ogni tanto . Trascorso il tempo tritare le due verdure separatamente nel tritatutto o meglio nel bicchiere del frullatore della planetaria, la dove c'è fino a che sono diventate polvere, chi più grande e chi più piccola, e poi come si desidera. Io da quando ho iniziato a preparalo, ho fatto sia la polvere più piccola che più grande ed è buon ugualmente. Una volta ottenuta la polvere, mettere nuovamente nel forno ventilato ad asciugare, su le due lastre coperte con la stessa carta da forno, sempre a 100 ° per circa 60 minuti. A questo punto lasciare raffreddare e mettere nei vasetti. Ottimo per condire al crudo come fosse un sale aromatizzato, ma ultimamente è il mio sale che utilizzo per condire le mie pietanze.